Visite: 1049

La Giornata Mondiale contro L'Ipertensione "Impara a conoscere la tua pressione arteriosa", giunta alla tredicesima edizione, è organizzata a livello nazionale dalla Società Italiana dell'Ipertensione Arteriosa (SIIA) e promossa in tutto il mondo dalla World Hypertension League.

 

Mercoledì 17 maggio, in piazza San Fedele a Como, dalle ore 10 alle ore 14, sarà possibile effettuare controlli gratuiti con misurazione del peso corporeo, girovita e pressione e colloqui con gli specialisti del Centro per l'Ipertensione. Non sono necessarie la prenotazione nè l'impegnativa del medico di famiglia. All'evento parteciperanno anche alcuni studenti del Corso di Laurea in Infermieristica dell'Università dell'Insubria - Como e il Comitato locale della CRI di San Fermo della Battaglia.

 

Scopo della giornata è quello di diffondere un messaggio sull'importanza di conoscere e tenere sotto controllo i valori pressori poichè l'ipertensione è il principale fattore di rischio delle malattie cardio-cerebro-vascolari che rappresentano la prima causa di morte al mondo.
In Italia gli ipertesi sono 16 milioni e solo una persona su tre ha la pressione ben curata. Fondamentale, dunque, proporre alla cittadinanza momenti per ricordare la necessità di effettuare controlli periodici, di condurre corretti stili di vita e di ribadire l'importanza di seguire l'eventuale terapia farmacologica prescritta dal medico.

 

 


L'equipe del Centro per la Diagnosi e Terapia dell’Ipertensione Arteriosa dell’Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi di Varese (ASST Sette Laghi), con la collaborazione dei volontari della Croce Rossa Italiana, mercoledì 17 maggio saranno in Piazza Monte Grappa e Piazza della Repubblica (dalle 9.00 alle 20.00) per sensibilizzare la popolazione nei confronti della lotta all'ipertensione arteriosa, eseguendo gratuitamente e senza impegnativa medica la misurazione della pressione arteriosa e una valutazione del rischio cardiovascolare, sottolineando l'importanza della prevenzione in ambito cardiovascolare.

L'ipertensione arteriosa, ancora oggi prima causa di morte al mondo, interessa 15 milioni di soggetti in Italia, un miliardo e mezzo di persone nel mondo. Tra questi, solo una persona su 4 ha la pressione ben controllata.
Nella maggior parte dei casi l'ipertensione non dà disturbi, se non quando ha già provocato danni all'organismo. In generale, più alta è la pressione, maggiore è il rischio di malattie cardio-vascolari, quali infarto cardiaco, scompenso cardiaco, fibrillazione atriale, ictus cerebri, demenza ed insufficienza renale.
Per questo procedure semplici, come la misurazione regolare della pressione arteriosa, possono permettere di diagnosticare l'ipertensione e di verificare l'efficacia della terapia nella prevenzione delle complicanze cardio-vascolari.
In caso di ipertensione, le regole da seguire sono: adottare una dieta adeguata, smettere di fumare, fare attività fisica regolare e, se necessario, assumere i farmaci secondo le indicazioni del medico.

Allegati:
Scarica questo file (Ipertensione definitiva.jpg)Ipertensione definitiva.jpg[ ]582 kB
https://cialis-viagra.com.ua

Камагра Polo

Станабол
Torna all'inizio del contenuto